Campeggio libero in Svezia: Le regole

Per gli amanti delle esperienze outdoor, la Svezia è sicuramente uno dei Paesi dove si possono vivere le esperienze più intense e selvagge data la bassa densità di abitanti e la presenza di grandi aree naturali che ricoprono tutto il territorio nazionale.

La buona notizia però riguarda soprattutto gli amanti del campeggio libero, che in Svezia è consentito e legale.

Il Libero accesso alla Natura

Come sicuramente saprai, la filosofia che sta dietro le leggi di un Paese ha profonde radici storiche e quelle svedesi non sono certamente da meno.

La moderna possibilità di accampare liberamente in Svezia è data dal concetto medioevale di Allemansrätten, che significa letteralmente “diritto di ogni persona” e che stabilisce che la natura è un bene di tutti i cittadini e che per questo motivo tutti ne possono trarre beneficio entro certi limiti.

Ovviamente questo diritto è esteso anche a chi visita la Svezia anche come turista.

Quindi il campeggio libero è legale in Svezia? Si ma bisogna comportarsi bene!

Le regole del campeggio libero in Svezia

La legge stabilisce che per “usufruire liberamente della natura è necessario” seguire delle regole.

Rispetto dell’ambiente

E’ necessario rispettare piante, animali e fiori selvatici e tutto quello che non dovrebbe essere toccato dall’uomo.

Allo stesso tempo è necessario rispettare gli altri che stanno usufruendo di questi spazi, quindi non recare nessun tipo disturbo ad altri escursionisti o a possibili coltivazioni o costruzioni che potresti trovare lungo il cammino.

Quindi si tratta di non lasciare il segno del proprio passaggio e lasciare tutto come lo si è trovato.

Rispetto della proprietà privata

La legge svedese dice che il campeggio libero è consentito anche sulla proprietà privata per brevissimi periodi di tempo e anche senza esplicito consenso da parte del diretto interessato/a.

Attenzione però questa regola è valida fin quando la tua attività non dia fastidio al proprietario o all’impresa che possiede quelle terre. Detto in soldoni: puoi anche accampare ma lontano da cose o persone.

Ad ogni modo lo svedese medio è buono ed affabile e molti sono quelli che ti consentono di piazzare una tenda in giardino, basta chiedere cordialmente.

accampata libera in svezia

Occhio alle indicazioni

Il popolo svedese è molto affabile ma anche molto stretto quando si tratta di regole.

Quindi prima di accendere un fuoco, accampare o di fare qualsiasi altra cosa, assicurati che non lo stia tentando di fare in un posto dove non è permesso.

Questi divieti sono spesso dovuti ad alti rischi d’incendio, presenza di specie a rischio, ecc.

In ogni caso, è buona norma non fermarsi per più di una o due notti nello stesso punto e mai troppo vicino all’abitazione di qualcuno con cui non avete mai interagito.

Dove accampare?

Si può accampare su tutto il territorio nazionale inclusi i Parchi Nazionali, salvo restrizioni.

Cosa altro posso fare?

In linea di massima puoi accampare seguendo le regole appena descritte utilizzando qualsiasi tipo di tenda, tarp, amaca ed altre strutture mobili.

Puoi muoverti in libertà assoluta utilizzando mezzi non motorizzati come bici oppure con gli sci in inverno, mentre generalmente i veicoli a motore non dovrebbe oltrepassare i limiti delle strade e sentieri tracciati. Esistono eccezioni ma ti consigliamo di fare delle ricerche specifiche sul posto che vorresti esplorare.

Si può pescare e raccogliere il cibo che consumerai sempre che sia fatto nel pieno rispetto della natura e di possibili segnali lasciati a protezione della zona in cui ti trovi. Potrai inoltre cucinare su fuochi liberi ma prestando estrema attenzione per evitare la propagazione della fiamma. Gli svedesi sono molto severi quando si tratta di boschi e fuoco.